Tutto Napoli, Hamsik: Spero di giocare di più con il nuovo Allenatore”

Intervistato ai microfoni del quotidiano slocacco Sport, Marek Hamsik ha commentato la stagione appena conclusa con la maglia del Napoli. Inizialmente lo slovacco ha fatto un breve resoconto dell’ultima fase della stagione: “Siamo usciti dall’Europa League col Dnipro, in semifinale di Coppa Italia con la Lazio e poi perso la sfida per l’accesso ai preliminari di Champions. Sono però cose che succedono”. Senza recriminare nulla lo slovacco accetta quanto successo in questa stagione e vede il bicchiere mezzo pieno: “A livello personale ho fatto il record di gol in una stagione, 13 in totale, e chiuso come miglior assist-man del campionato (10), ma sulla continuità non è andata bene. Avrei voluto giocare di più, non scendere in campo quasi sempre non mi ha soddisfatto, ma sono un professionista ed ho accettato le decisioni”. 

Infine il capitano azzurro ha espresso un giudizio sull’addio di Benitez ormai al Real Madrid e alla fiducia che riporrà nel prossimo allenatore: ” L’addio l’ho preso con professionalità. Ora arriverà qualcosa di nuovo, spero di giocare di più”.

Leggi anche:

Scritto da Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Attualmente è iscritto al secondo anno della laurea specialistica in Comunicazione Informazione Editoria presso l'Università degli studi di Bergamo.

Calciomercato Napoli, Il Mattino: Sarri ha chiesto Tonelli, Valdifiori e Sepe

Calciomercato Napoli, Con Sarri è caccia al trequartista? Occhi su Vazquez