Tutto Napoli, Gabriel: “Credo nel progetto”

Ha parlato prima della partita Napoli-Juventus il portiere Gabriel che ha mostrato tutta la sua soddisfazione per il trasferimento in Campania: “Credo nel progetto”. Dopo una stagione da protagonista nel Carpi, Gabriel sa di avere poche chance di giocare avendo avanti un mostro sacro come Reina: ” E’ molto stimolante, allenarmi e giocarmi il posto con Pepe , spero di crescere con i suoi consigli, così come ho fatto già con Diego Lopez. Con Rafael anche siamo molto amici, non c’è alcun tipo di rivalità. Il mio obiettivo è lavorare per essere pronto quando l’allenatore mi chiamerà in causa. Qui ci alleniamo tutti per essere titolari, ma la cosa che conta è la squadra, non i singoli“.

Poi il giovane parla delle differenze tra la piazza di Napoli e Milano: “C’è una differenza notevole, sembra di stare in due nazioni differenti, qui la gente trasmette in ogni occasione moltissimo calore, si tratta proprio di mentalità e culture diverse. Nella trattativa che mi ha portato a Napoli è stata fondamentale Giuntoli, con lui a Carpi mi ero trovato benissimo. Credo in questo progetto, qui ho la possibilità di crescere come giocatore“.

Infine un commento sul rapporto con Maurizio Sarri e a un eventuale ritorno in rossonero: “Sarri lavora tantissimo sulla tattica negli allenamenti, mi ha stupito davvero tanto, non lascia niente al caso. Con lui possiamo arrivare ai vertici della classifica.
Al momento non penso al Milan, mi va non di parlare di queste cose, penso solo a fare del mio meglio qui a Napoli. Al termine della stagione i due club si incontreranno e decideranno il mio futuro, a quel punto si vedrà“.

ULTIME NOTIZIE NAPOLI

Salernitana-Ternana 2-1 Risultato Finale

Salernitana-Ternana 2-1: Video Gol, Highlights e Sintesi (2015-16)