Tutto Napoli, De Laurentiis: “Sarri e Valdifiori li ho scelti perché…”

Ospite a Radio Kiss Kiss, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rilasciato una lunga intervista in cui ha trattato molti temi legati al suo Napoli, al nuovo allenatore e ai colpi di mercato arrivati e in arrivo. Ecco come il presidente è arrivato alla scelta di Maurizio Sarri per la panchina: “Avendolo frequentato in questo periodo, Sarri mi ha dimostrato di essere quello che credevo che fosse. Ho avuto l’impressione di un uomo attaccato profondamente al proprio lavoro, di grande esperienza. Non siamo il primo club che prende tecnici da club di livello inferiore, lui però ha già alle spalle almeno un anno di Serie A con un grande calcio”.

Dalla scelta di Sarri passiamo a quella di Valdifiori per il centrocampo. Il neo azzurro è stato scelto per un motivo molto semplice ma allo stesso tempo fondamentale: “Mi è sempre dispiaciuto non avere un regista in squadra. Negli anni scorsi ho dovuto rinunciare a Verratti per questo motivo. Valdifiori è un regista che ha fatto una lunga gavetta ma che con Verratti e Pirlo rappresenta al meglio per quel ruolo. Mi auguro di averlo a lungo in azzurro”.

Leggi anche: