Totti contro Higuain: “Nomade senza cuore”

Francesco Totti si schiera contro Gonzalo Higuain: “E' un nomade, senza cuore”

Da un lato il cuore, dall’altro il Dio denaro. Questo il bivio davanti al quale si sono trovati Gonzalo Higuain e Miralem Pjanic che, apparentemente senza alcun dubbio, hanno scelto la via più semplice, quella che li ha portati alla Juventus, lontano da Napoli e Roma. “I calciatori di oggi sono un po’ come i nomadi, – spiega Totti – seguono i soldi e non il cuore”.

L’ottavo re di Roma, forse uno degli ultimi giocatori che prima di mettere una mano sul portafogli, la mette al cuore, giallorosso da una vita, nonostante le difficoltà, si schiera contro l’argentino e il bosniaco. Non sono stati all’altezza Higuain e Pjanic e, sebbene Totti non li nomini mai direttamente, è a loro che si riferisce quando nell’intervista rilasciata a Gazzetta World spiega: “È questa la differenza tra me e gli altri. Non sono in tanti gli atleti che scelgono il loro cuore. Preferiscono andare altrove per vincere e guadagnare di più. Se avessi pensato solamente ai soldi, avrei lasciato Roma 10 anni fa. Per me si tratta di passione, non di soldi”.

Leggi anche: