Torneo di Viareggio, il Napoli parte forte contro il Pakhatkor

Il Napoli parte alla grande nel Torneo di Viareggio. Primo tempo super per gli azzurri nella sfida contro il Pakhatkor. La Primavera, agli ordini di Mister Saurini, rifila subito tre reti alla squadra uzbeka nonostante le assenze di Bifulco (costretto a letto da un’influenza) e Luperto, impegnato con la prima squadra di mister Benitez.

Il Napoli va in vantaggio dopo soli 8 minuti grazie al gol di Persano che, approfittando di una disattenzione difensiva, porta in vantaggio gli azzurri. Il raddoppio arriva soltanto due minuti dopo con Cicerello che batte il portiere avversario su assist di Gaetano. Al quarto d’ora di gioco arriva addirittura il terzo gol con Prezioso che, dopo l’ottimo scambio con l’implacabile Gaetano, deposita in rete. Il primo gol degli uzbeki arriva al 66-esimo grazie ad un clamoroso errore difensivo che consente agli avversari di battere il portiere azzurro Contini.

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Calciomercato Napoli, fine vicina: Bigon al lavoro per le cessioni prima della chiusura

Napoli, Gonzalo Higuain è ormai leader indiscusso