Torino-Napoli, Formazioni ancora in dubbio: Gabbiadini titolare?

Sebbene la Gazzetta dello Sport la pensi diversamente, le chance di Gabbiadini di scendere in campo per Torino-Napoli non sono poi così basse. Il suo feeling con il gol non è certo passato inosservato e Benitez tiene in grandissima considerazione l’ex attaccante della Sampdoria. L’esclusione di Dries Mertens per squalifica farebbe propendere a favore dell’impiego di Gabbiadini dal primo minuto anche se questo significherebbe il probabile dirottamento di Callejòn sull’out sinistro.

Manolo Gabbiadini ha sempre dato il meglio di sé quando è stato impiegato dal tecnico spagnolo a destra e, quindi, l’alternativa potrebbe anche essere quella di lasciare in panca Callejòn per lanciare il neo acquisto partenopeo. Del resto 13 milioni di euro cash li spendi solo se sei certo di ciò che stai facendo e il Napoli lo era e lo è ancora. Rispetto a Callejòn, in netto calo, Gabbiadini offre maggior peso in attacco soprattutto per la grande capacità di cercare la porta e di favorire il collega di reparto Gonzalo Higuain.

In vista di Torino-Napoli è chiaro che Benitez potrebbe fare lo stesso tipo di valutazioni senza dimenticare che Gabbiadini è sicuramente più “fresco” di Josè Maria Callejòn. Le fatiche di coppa continuano a farsi sentire e proprio questa potrebbe essere la chiave del match con Ventura costretto a ripiegare sulle solite soluzioni e con Benitez che potrebbe sfruttare appieno la rosa azzurra.

TORINO-NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Torino-Napoli 2015, Diretta Tv e Streaming anche su pc, smartphone e tablet

Torino-Napoli, Ultimissime Notizie: Martinez al posto di Maxi Lopez