Torino-Catania 2013:Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming

Ventura può sorridere. Ritrova in blocco Barreto, Pasquale, Padelli e Farnerud mentre sono ancora alle prese con qualche acciacco Larrondo e Rodriguez che non si sono allenati con il gruppo. Per il modulo da schierare contro il Catania, molto dipenderà dalle scelte di Ventura e, nel caso si optasse per il 4-3-3, Glik farebbe spazio a Gazzi dal primo minuto. Se così non fosse appare scontato il 3-5-2 con Glik, Bovo e Moretti in difesa, Darmian e D’Ambrosio sugli esterni. A centrocampo Vives, Brighi ed El Kaddouri. In attacco Cerci un tantino più arretrato alle spalle di Ciro Immobile. 

Anche il Catania può respirare. L’infermeria si svuota, seppur lentamente, e De Canio ritrova Monzon, Spolli, Barrientos, Peruzzi e Plasil ma potrebbe perdere Almiron per un fastidio muscolare che lo obbliga al riposo. In ogni caso il tecnico degli etnei dovrà ancora fare a meno di Izco, Bergessio, Boateng e Bellusci. Il 4-3-3 che scenderà in campo contro il Torino di Ventura, quindi, è presto fatto. In difesa Alvarez, Spolli, Legrottaglie e Capuano. Centrocampo a tre con Plasil, Tachtsidis e Almiron (al suo posto, eventualmente, potrebbe entrare Guarente). In attacco Keko, Castro e Maxi Lopez. 

De Canio allenatore

Torino (3-5-2): Padelli; Glik, Bovo, Moretti; Darmian, Vives, Brighi, El Kaddouri, D’Ambrosio; Cerci, Immobile.
Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Spolli, Legrottaglie, Capuano; Plasil, Tachtsidis, Almiron (Guarente); Keko, Maxi Lopez, Castro.

Il match tra granata ed etnei sarà trasmesso in diretta tv da Sky Calcio e Premium Calcio e in diretta streaming, per i soli abbonati, sulle piattaforme digitali delle rispettive emittenti, Sky Go e Premium Play.

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 13^ GIORNATA