Tifosi Manchester City aggrediti a Napoli: 4 feriti

Un gruppo di tifosi del Manchester City è stato aggredito e ferito a Napoli da 4 napoletani: vittima anche il titolare di una pizzeria

Napoli, ore 22,30 circa, un gruppo di 3 tifosi del Manchester City recatisi in terra partenopea per assistere al match di Champions League in programma questa sera, hanno abbandonato un ristorante di via Cesario Console in cui avevano cenato. I 4 sostenitori inglesi sono stati aggrediti da un gruppo di tifosi napoletani. Il bilancio dell’aggressione è di 4 feriti, tra cui anche un napoletano schieratosi a difesa degli inglesi. La Polizia indaga intensamente.

Tifosi Manchester City aggrediti: il fatto

Terminata la cena in un ristorante nei pressi del Lungomare Caracciolo, i 4 tifosi inglesi si incamminano tra le belle vie partenopee. Si consuma l’aggressione. Un gruppetto di napoletani infastidisce e minaccia i sostenitori del Manchester City con offese e lancio di oggetti. I 4 scappano dividendosi 3 in una pizzeria e uno in un altro locale.

Inseguiti dagli aggressori, l’agguato procede nella pizzeria di via Santa Lucia presso la quale 3 dei 4 sostenitori si erano rifugiati. Anche il titolare del locale è stato vittima dell’aggressione poiché schieratosi a difesa del gruppo di inglesi. Il bilancio è di una frattura al naso per il titolare della pizzeria, due inglesi feriti in modo lieve, il terzo ha riportato una lussazione alla spalla. Incolume il quarto tifoso del Manchester City dileguatosi dall’assalto napoletano.

Tifosi Manchester City aggrediti: la conseguenza

Un episodio che macchia la città partenopea. La Polizia ha avviato le indagini non appena è stata informata dell’accaduto. Si tenta di recuperare testimonianze sui volti degli aggressori risalendo alle riprese delle telecamere presenti in zona.