Tifosi del Genoa cantano ‘O Surdato ‘Nnammurato: solidarietà ai napoletani

I tifosi del Genoa cantano ’O surdato nnamaurato, inno dei supporter azzurri, per solidarizzare contro gli attacchi mediatici che sta subendo un’intera tifoseria rea solo di essere stata aggredita da un balordo che ha sparato all’impazzata ieri verso Ciro Esposito che è rimasto ferito e ora lotta tra la vita e la morte. Nel corso della gara di oggi i gruppi organizzati dei Grifoni hanno così voluto esprimere la loro vicinanza ai fratelli napoletani, c’è un gemellaggio ormai ventennale, cantando sulle note de ’O surdato nnamurato.

Nessun volantino o altro messaggio è stato esposto allo stadio Ferraris, ma è bastato sentire più volte risuonare all’interno dell’impianto sportivo ligure l’inno che accompagna il Napoli per far capire che i tifosi del Genoa hanno già scelto da che parte stare. E come al solito si ritrovano vicino a quelli azzurri che in queste ore sono bersaglio preferito dei soliti “benpensanti” che invece di riflettere sul vile agguato subito preferiscono spargere fiumi di parole sul ritardo inizio della finale di Coppa Italia.

Leggi anche — > Napoli-Genoa, il gemellaggio tra le due tifoserie si rinnova

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Le violenze di Roma riaprono il dibattito: si al modello inglese?

Daspo a vita per gli ultras violenti: la proposta di Alfano