Tifosi del Benevento Danneggiano Bar in Provincia di Avellino

Torna a colpire la violenza legata ad eventi sportivi, ed in particolare quelli calcistici. Stavolta non si è fatto male nessuno, per fortuna, ma la sensazione è che avvenimenti come quello che ha colpito un bar dell’alta Irpinia abbiano stancato chi segue questo straordinario sport con forte ed immutata passione.

avellino benevento

Lo spiacevole episodio si è consumato a Venticano, piccolo comune di 2600 anime in provincia di Avellino: tre ragazzi tifosi del Benevento hanno assalito un Bar danneggiando il locale ed imbrattando le vetrine con una bomboletta spray.

Uno dei tre invasori è stato già identificato ed arrestato dai Carabinieri: si tratta di un 24enne di Benevento che ha ammesso le proprie colpe, riconducendo lo spiacevole atto all’arcinota rivalità con i sostenitori irpini. Il giovane dovrà adesso rispondere si concorso in danneggiamento, ed è stato denunciato a piede libero.

L’augurio è che gli investigatori possano risalire velocemente agli altri due micro-delinquenti che hanno preso parte al “raid”, in modo da assicurare subito alla giustizia personaggi che da anni sgretolano l’immagine di uno sport che da sempre riunisce l’entusiasmo di centinaia di migliaia di appassionati.