E’ una grandissima tifosa del Pescara, ma il calcio le è entrato nel cuore grazie anche ad Insigne. Stiamo parlando di Laura Iezzi, la ragazza di 18 anni che è stata eletta tifosa più bella d’Italia e ha potuto così sfilare con addosso la maglia della sua squadra del cuore.

“Ricordo che l’anno di Zeman, Insigne, Verratti e Immobile, qui era sempre una festa. – racconta la Miss. – La sera della promozione siamo stati in strada per tutta la notte a fare casino. Da quel momento mi sono legata tantissimo alla squadra della mia città e ho iniziato a seguire il calcio”.

Studentessa di marketing e appassionata di moda, Laura Iezzi ha coronato il sogno di essere miss per una sera.  Un pensiero va anche al suo calciatore preferito, Mathias Pogba, fratello di Paul: “Spero che possa aiutare il mio Pescara a tornare presto in Serie A perché ha davvero delle grandi qualità ed è anche molto giovane”.