Tapiro d’Oro a Sarri per Lite Omofoba con Mancini

Non poteva mancare e non è mancato. Consegnato pochi minuti fa il Tapiro d’oro a Sarri per la lite omofoba con Mancini. Striscia la notizia ha prontamente fatto irruzione nella sede degli allenamenti azzurri, a Castelvolturno, e Valerio Staffelli ha consegnato all’evidentemente attapirato Maurizio Sarri il noto riconoscimento del tg satirico. Sarri ieri sera, ma ormai lo sanno tutti, ha detto “finocchio” al tecnico nerazzurro Mancini durante Napoli-Inter di Coppa Italia, e quest’ultimo ha portato l’intera vicenda in tv, scatenando reazioni contrastanti nell’opinione pubblica: chi difende Mancini e attacca il tecnico degli azzurri, chi invece sta con Sarri e sostiene che le cose del campo debbano rimanere in campo.

Sarri-Mancini, la lite merita il Tapiro d’oro

E così Striscia la notizia e Valerio Staffelli hanno consegnato il premio a Sarri, ma riteniamo che anche Mancini meriti il Tapiro d’oro. Intanto, a breve potrebbero arrivare le parole pronunciate dal mister del Napoli ai microfoni del tg di Ricci, e potremo assistere al servizio video completo stasera nel corso della puntata di oggi alle 20.40.

Leggi anche:

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato a Palermo il 17/06/95 e da allora sono diventato un appassionato di calcio a 360°, amante delle statistiche e alle curiosità legate al mondo del pallone, esperto di Sport in tv.

Sarri squalificato 4 mesi?

Roberto Mancini Allenatore Manchester City

Sarri-Mancini, il Secolo XIX: “Italia ipocrita”