Svezia-Italia, Probabili Formazioni: escluso Insigne

Queste le probabili formazioni di Italia-Svezia, match valido per l'accesso ai Mondiali di Russia 2018. Esclusi Insigne e Jorginho nell'11 di Ventura.

Venerdì 10 novembre 2017, data importantissima per l’Italia che ha l’occasione di mettere un piede ai Mondiali di Russia 2018. Non sarà facile in casa della Svezia, squadra capace di chiudersi in difesa per poi ripartire in maniera insidiosa. Giampiero Ventura lavora sodo con la squadra e ragiona con anticipo sul possibile undici da lanciare in campo. Le probabili formazioni di Svezia-Italia sono già ipotizzabili.

Kennet Andersson, c.t. svedese, vuole condurre a tutti i costi la sua nazionale ai Mondiali in Russia. Probabile che la Svezia si schieri in campo con un solido 4-4-2 votato alla tattica “catenaccio e ripartenza”, mentalità scomoda da affrontare per avversarie fisiche e che cercano la profondità piuttosto che il palleggio.

Giampiero Ventura non può più sbagliare. Tante, troppe le critiche sorte sul suo conto che di certo non fanno dormire sogni tranquilli al commissario tecnico della Nazionale. L’ex allenatore del Torino vuole dare una scossa alla formazione. Insigne è sempre più vicino alla panchina, Jorginho non scenderà in campo nonostante la convocazione. Niente Napoli in questa Italia, l’ha spiegato lo stesso Ventura: “Jorginho e Insigne non possono giocare con l’Italia così come fanno con il Napoli. Il meccanismo di gioco è completamente diverso”. In avanti occasionissima per Zaza divenuto idolo della folla di Valencia a suon di gol.

Svezia-Italia: le Formazioni

Svezia (4-4-2): Olsen; Lindeloef, Granqvist, Augustinsson, Lustig; Claesson, Larsson, Johansson, Forsberg; Toivonen, Berg.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Darmian, Verratti, De Rossi, Parolo, Candreva; Zaza, Immobile.