Supercoppa Italiana 2014, Juve e Napoli già al lavoro in vista di Doha

Mancano sei giorni ma Juve e Napoli sono già al lavoro per programmare la Supercoppa Italiana di Doha del prossimo 22 dicembre. È vero prima per i bianconeri c’è la sfida al Cagliari e per i partenopei quella con il Parma al San Paolo ma, nonostante tutto, è chiaro che il pensiero vada alla supersfida. La partita, nonostante certe dichiarazione, non sarà una gara normale: sullo sfondo c’è la finale del 2012 rovinata da un arbitraggio scandaloso e l’atavica rivalità tra le due tifoserie. Juve-Napoli, che sia Supercoppa, che sia Coppa Italia o che sia in campionato, ha sempre un sapore particolare.

Lo sanno bene Allegri e Benitez che, proprio in vista della trasferta in Qatar, potrebbero apportare sostanziose modifiche alle formazioni nell’anticipo di campionato di giovedì prossimo. Allegri punta a risparmiare Vidal e farà rifiatare Bonucci approfittando della squalifica. Benitez approfitterà per far rifiatare Albiol e, probabilmente, uno tra Mertens ed Hamsik. Non si esclude che il tecnico spagnolo potrebbe risparmiare anche Gonzalo Higuain lanciando Duvan Zapata dal primo minuto contro i gialloblù.

Insomma, sebbene tutti sostengano che prima c’è il campionato, ormai è un pensiero fisso: il 22 dicembre, a Doha, c’è Juve-Napoli valida per la Supercoppa Italiana 2014 … e non è una partita come le altre.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SUPERCOPPA ITALIANA