Supercoppa Italiana 2014, De Laurentiis: “Faremo una partita generosa”

“Faremo una partita generosa”, è questo l’auspicio del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis a meno di una settimana dalla Supercoppa Italiana che si giocherà a Doha in Qatar e che metterà di fronte gli azzurri e la Juventus. Ma prima di quella gara c’è il Parma in campionato e il produttore cinematografico guarda a quella anche per scacciare via i venti di crisi prospettati dopo la sconfitta contro il Milan: “Abbiamo cominciato un processo di internazionalizzazione con un allenatore come Rafa Benitez e ci sarà il tempo per rinforzarci sia sul piano mentale, sia dal punto di vista dell’organico. Saremo pronti per essere competitivi su tutti i fronti”, la rassicurazione di De Laurentiis.

Sulle critiche che sta ricevendo la sua creatura pescata dalla Serie Ce portata in Champions League, De Laurentiis presente a Roma per lanciare il film natalizio “Un Natale stupefacente” ha poi aggiunto: “È come se uno fosse innamorato di una donna bellissima che si becca l’influenza e poi l’abbandona proprio perché ha l’influenza”. Parlando a tutto campo del Napoli ha poi voluto rendere a tutti chiare le sue idee: “Io ci ho messo la faccia, 10 anni delle mie risorse per questo progetto, e non lascerò mai il Napoli”.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SUPERCOPPA ITALIANA