Supercoppa Italiana 2014, Abete ipotizza il rinvio

Doveva giocarsi a Pechino se nessuna delle squadre fosse stata impegnata nei preliminari di Champions League. La sfida per la Supercoppa Italiana tra Napoli e Juventus, però, dovrebbe disputarsi a Roma il 24 agosto. L’impegno europeo degli azzurri, infatti, impone l’anticipo ed il cambio di location.

Ma, dopo i tragici fatti che hanno accompagnato la Finale di Coppa Italia, il Presidente della FIGC Abete preannuncia qualche possibile variazione. Al momento, considerando la situazione, una finale a Roma tra Napoli e Juventus, con lo spettro delle ritorsioni tra partenopei e giallorossi, non è immaginabile.

Leggi anche –> Finale Coppa Italia, la verità del Questore e del Capo della Digos

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Daspo a vita per gli ultras violenti: la proposta di Alfano

Saviano contro Abete: “Tra i responsabili dei disastri degli ultras”