Striscioni Razzisti contro il Napoli, a Caserta: “Vesuvio lavali”

Gli striscioni razzisti contro il Napoli sono ormai il triste cavallo di battaglia di molti pseudo-tifosi. L’ultimo è stato avvistato a Caserta, la firma è juventina e non è una novità. “Vesuvio lavali” recita lo striscione esposto in un balcone di Sant’Arpino, in provincia di Caserta. Vicino una bandiera dell’Italia con al centro lo Scudetto della Juventus. Facile intuire la fede calcistica dell’autore.

Casertani che tifano Juventus o meglio che si divertono con i loro striscioni razzisti contro Napoli spacciandosi per tifosi e che tifosi, in fondo, non sono. La squadra di Sarri là in alto, prima in classifica, dà davvero fastidio alle inseguitrici e se già prima gli striscioni razzisti contro gli azzurri purtroppo non mancavano, adesso “l’inno al Vesuvio” (e simili) pare essere più cantato di quello delle squadre di appartenenza di questi “tifosi”. Sarà l’avvicinarsi di Juventus-Napoli, sarà l’ignoranza che regna sovrana… Napoli, non ti curar di loro, ma guarda e passa…

Striscione Vesuvio lavali a Caserta

Leggi anche: