Strinic-Napoli, Reja: “Bel colpo, vi svelo le sue caratteristiche”

Il Corriere dello Sport riporta un’intervista a Edy Reja in qui si parla del probabile nuovo acquisto del Napoli Ivan Strinic. L’ex tecnico azzurro ha allenato per sei mesi il terzino croato e ha deciso di raccontare e fare conoscere meglio questo calciatore.

Edy Reja ha allenato Strinic all’Hajduk Spalato da agosto 2009 fino al febbraio 2010: “Un ottimo calciatore, dotato di buona tecnica di base abbinata ad altrettanta fisicità, che però ha maggiore propensione alla fase offensiva piuttosto che a quella difensiva” dice il tecnico goriziano che poi aggiunge: ” Se arriva a Napoli, si tratta davvero di un bel colpo, intelligente quanto mirato. Lo conoscevo e sapevo quanto potesse rendere in un centrocampo a 5 ma anche in una difesa a 4″.

Reja svela anche alcuni retroscena di mercato: “Lo proposi al presidente della Lazio e fu anche contattato per un certo periodo ma senza tanta insistenza perché eravamo piuttosto coperti in quel ruolo. Poi, lui ed il suo entourage optarono per il Dnipro e non se ne fece nulla. Ma io l’ho sempre seguito con interesse e devo dire che è maturato con il tempo ritagliandosi un ruolo in nazionale anche se negli ultimi tempi lo si è visto di meno”.

L’allenatore conclude l’intervista mettendo ancora una volta in risalto le caratteristiche di Strinic: “E’ un esterno di ruolo capace di guadagnare il fondo e crossare, in possesso di buona progressione palla al piede nonché abile sulle palle inattive, punizioni e calci d’angolo.

Leggi anche: