Stadio San Paolo, De Magistris contro De Laurentiis: “Non è un film di Natale”

Non si è fatta attendere la risposta del sindaco di Napoli Luigi De Magistris in merito alle ultime dichiarazioni del presidente Aurelio De Laurentiis sulla questione dello stadio San Paolo.Ecco le parole del primo cittadino: “Per noi non cambia un centimetro, siamo persone serie ed abbiamo fatto un patto. Siamo nelle condizioni di realizzare subito lo stadio, non intendo cadere in provocazioni rispetto al linguaggio, ai toni ed ai contenuti delle parole di De Laurentiis, che forse pensava di interpretare un ruolo nel prossimo film di Natale, ma qui non siamo alla Filmauro, questa è la città di Napoli.

Dunque la querelle tra i due continua proprio quando tutti credevano che si fosse raggiunto un accordo tra comune e presidente azzurro. Una diatriba che rischia di compromettere definitivamente il restyling programmato quest’estate per l’impianto di Fuorigrotta. Ma il sindaco ci va giù duro, ed accusa De Laurentiis di poca chiarezza: “Siamo persone oneste, vogliamo un grande stadio nel quale si possano fare concerti ed anche altro. Se qualcuno si vuole sfilare non usi pretesti inutili, sia franco e chiaro. Non ci fermiamo, abbiamo tutte le condizioni per realizzare in un modo o nell’altro l’obiettivo che ci siamo dati. Devo capire se siamo in un film di Natale o in argomentazioni serie”.

Leggi anche: