SSC Napoli, Inler: “Sarà sempre nel mio cuore”

Gokhan Inler ex centrocampista del Napoli ha concesso un’intervista ai microfoni di Fox Sport, parlando tra le tante cose anche dell’esperienza fatta all’ombra del Vesuvio: “Seguirò per sempre il Napoli che resterà nel mio cuore. La lettera d’addio scritta per il Napoli l’ho fatta con un amico perchè Napoli è la mia casa. Sono stato benissimo quattro anni e seguo sempre ogni giorno, ogni partita le prestazioni dei miei ex compagni”. 

Continuando l’intervista lo svizzero parla della Premiere League e del suo rapporto con l’allenatore anche lui ex Napoli Claudio Ranieri: “La Premier è un campionato intenso, velocissimo e molto fisico. Mi trovo bene e sono contento di essere qui. Mister Ranieri ha preso una squadra giovane, meno conosciuta in Europa e ha inserito quattro-cinque giocatori di grande qualità. Il mister sta facendo veramente grandi cose”.

Gokhan Inler è stato dopo Gonzalo Higuain il calciatore più pagato dell’era De Laurentiis. Voluto a tutti i costi da Walter Mazzarri, lo svizzero f acquistato dall’Udinese per 18 milioni di euro. Dopo 4 anni trascorsi con la maglia azzurra tra alti e bassi, è stato ceduto al Leicester City club neopromosso in Premier League dove ha trovato ad attenderlo Claudio Ranieri tecnico preparato ed esperto. Il Leicester City è la vera sorpresa di questo inizio stagione del campionato inglese, dopo 11 giornate occupa saldamente la terza posizione in classifica.

Leggi anche: 

 

 

Fantacalcio: Voti Ufficiali Gazzetta Chievo-Sampdoria 1-1 e Palermo-Empoli 0-1

Genoa-Napoli 0-0, Gnocchi alla Sorrentina di traverso per il Pareggio