SSC Napoli, Il Mattino: “Ridotto il monte ingaggi”

Il Napoli ha ridotto il monte ingaggi. A rivelarlo è Il Mattino che nell’edizione odierna fa le pulci alla società di De Laurentiis e scopre come dalla sessione estiva del calciomercato gli azzurri abbiano ridotto gli ingaggi del -7%: “Il Napoli è riuscito nella difficile operazione – scrive il quotidiano – dopo sette anni. Quest’anno non ci sarà nessun incremento su questa voce”.

Il primo anno di Serie A il Napoli spendeva in ingaggi 20milioni di euro, con Zalayeta il più pagato, fino allo scorso anno quando si è arrivato al picco di 74,9 milioni di euro. Oggi si spende intorno ai 70 milioni di euro grazie alle cessioni di Reina che percepiva 2,4 milioni di euro, Pandev 2,3 milioni, Behrami 1,4 milioni e Armero 1,3 milioni.

Leggi anche: