SSC Napoli, il comunicato contro il Presidente del San Paolo

Non sono piaciute alla SSC Napoli le affermazioni del Presidente del San Paolo in merito alla vicenda Ganso. Ieri sera fu diffusa una notizia, priva di fondamento, con la quale si sosteneva che De Laurentiis in persona avesse chiuso il clamoroso affare. Oggi, invece, sono fioccate le smentite. Su tutte non è passata inosservata quella di cattivissimo gusto rilasciata dal Presidente del Club brasiliano. 

Proprio in relazione a quelle dichiarazioni, la società azzurra ha appena emesso un durissimo comunicato, sintomo della palese volontà del patron di tutelare l’immagine di Napoli e del Napoli nel mondo, soprattutto dopo le ultime vicende che hanno “obbligato” la società azzurra ad intervenire più e più volte su questioni, tutto sommato identiche.

Stavolta il testo del comunicato è, se possibile, ancora più duro: “In merito alle dichiarazioni del Presidente del San Paolo, che ha offeso l’immagine e la storia di una Società gloriosa e prestigiosa come quella della SSC Napoli, l’unica cosa che possiamo dire e’ che ognuno si qualifica per quello che fa e che dice. Le sue affermazioni non meritano un’attenzione maggiore di quanto non ne abbiamo concessa con questa breve nota. A margine di cio’ aggiungiamo che, naturalmente, non c’e’ mai stata alcuna trattativa per il calciatore Ganso che non ci interessa. In ogni caso le offensive e farneticanti dichiarazioni del sig. Carlos Miguel Aidar sono gia’ al vaglio dell’ufficio legale della SSCN che intende tutelare in ogni sede giudiziaria l’immagine della societa’ gravemente diffamata dalle parole pronunciate dal Presidente del San Paolo.”

Leggi anche –> Ganso-Napoli, Presidente del San Paolo: “Neanche per tutti i soldi della Camorra!”
Leggi anche –> Ganso al Napoli, Ufficiale per Uol Esporte

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Napoli, Jorginho: “L’anno prossimo ci toglieremo molte soddisfazioni”

Napoli, Benitez riparte da Hamsik e Zuniga