SSC Napoli, Hamsik: il Capitano è tornato protagonista

Hamsik Giocatore Napoli

Finalmente Marek Hamsik è tornato! Il capitano azzurro contro il Milan è stato il vero protagonista della serata. Lo slovacco è stato autore del gol importantissimo che ha sbloccato una partita che stava davvero diventando complicata. Un destro chirurgico che si è insaccato nell’unico spiraglio possibile della porta difesa da Diego Lopez. A dir la verità segnali di risveglio importanti il centrocampista li aveva già dati nelle precedenti gare. Sempre nel vivo del gioco lo slovacco nelle ultime partiteinserimenti, sovrapposizioni ed assist vincenti proprio come ai bei tempi.

Il suo score in questa stagione sta diventando davvero interessante: sono infatti 13 i gol messi a segno tra campionato ed Europa League più 11 assist. Eguagliato il record personale della stagione 2010/2011. Mancano ancora 7 partite alla fine, ed il capitano del Napoli ha l’opportunità di migliorare ancora il suo bottino personale. In campionato infatti lo slovacco da quando gioca nel Napoli ha segnato 75 reti e può raggiungere Edinson Cavani distante solo tre lunghezze, e piazzarsi alle spalle di mostri sacri della storia del Napoli come Maradona, SallustroVojak. Anche in Europa Hamsik  con 11 reti può raggiungere e superare l’attaccante uruguaiano fermo a quota 19 gol, e il suo compagno di squadra Gonzalo Higuain  che ha siglato 13 reti.

Leggi anche: