SSC Napoli, De Laurentiis vende? Il patron cerca nuovi soci

Iniziano a circolare con insistenza le voci secondo cui De Laurentiis sarebbe in procinto di vendere il Napoli o, più realisticamente, di cercare nuovi soci per il rilancio societario. L’indiscrezione, rilanciata da Goal.com, fa in breve il giro del web e, in realtà, le tesi sostenute dal portale potrebbero avere un discreto fondamento.

Secondo quanto riferito, infatti, De Laurentiis avrebbe anche avuto un incontro, poi saltato, con un gruppo imprenditoriale pronto a rilevare la società partenopea: in realtà non è dato sapere se si tratterebbe dell’intero pacchetto di maggioranza o soltanto di alcune quote societarie. L’incontro è saltato ma è soltanto un rinvio. Le prime indiscrezioni parlerebbero però già di capitali asiatici per il nuovo Napoli. 

Il secondo indizio sarebbe relativo ad un mandato conferito dal Presidente De Laurentiis ad un’agenzia d’intermediazione di primaria caratura mondiale per la ricerca di investitori pronti a mettere in gioco i propri capitali per il rilancio del Napoli dal punto di vista economico-finanziario. Il patron punterebbe all’internazionalizzazione del club e alla crescita economica e di fatturato, anche ricorrendo a sponsorizzazioni internazionali.

L’ipotesi più probabile sarebbe però quella della ricerca di nuovi soci. Il Napoli necessita di capitale fresco per compiere il definitivo salto di qualità, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche (e soprattutto) da quello economico. Soltanto in questo caso, infatti, i tifosi potrebbero iniziare a sognare ad occhi aperti. Se è infatti vero che il valore della rosa lievita di anno in anno, altrettanto vero è che è il fatturato a frenare le “mire espansionistiche” del Napoli.

Leggi anche: