SSC Napoli, Benitez: “Rinnovo? Dipende dalle ambizioni della società”

Il futuro di Rafa Benitez al Napoli non ha ancora date né programmi. La conferma arriva dal tecnico spagnolo nella conferenza stampa post Wolfsburg-Napoli. Nonostante la gara perfetta, i gol di Higuain, Hamsik e Gabbiadini, l’intervista scivola su quel rinnovo del contratto che tarda ad arrivare. Il mister non chiude le porte ma, ovviamente, vuole chiarezza. Pretende che la società possa e sappia parlare di ciascun profilo che interessi, più generalmente, la crescita del Napoli a 360°. In ballo per Benitez non c’è solo il mercato.

Il tecnico spagnolo è chiarissimo. Dipende da quali saranno le ambizioni. Non è solo una questione di calciomercato ma c’è da capire se il Napoli è pronto al salto di qualità definitivo sotto ogni aspetto, a partire dal settore giovanile per passare per il centro tecnico e per lo stadio. Con lo spirito del manager all’inglese, Benitez non può né ignorare né sottovalutare i programmi della proprietà per il futuro del Napoli. 

Benitez non si nasconde mai e chissà che le parole del tecnico non siano un messaggio “forte e chiaro” per De Laurentiis: “Stiamo aspettando. Non ho ancora detto nulla. I tifosi sanno che sto bene ma ci sono cose che dobbiamo analizzare tranquillamente. Il discorso è aperto: qui abbiamo la possibilità di migliorare ancora. Dobbiamo trovare grande qualità in ogni settore della società. La possibilità di crescere c’è ma io devo capire qual è l’obiettivo. Quali sono gli obiettivi: il centro sportivo, il settore giovanile, il business plan. Dipende dalle ambizioni. Io devo capire se stiamo facendo queste cose.” Queste le parole del tecnico spagnolo.

Leggi anche: