Sostituzione Higuain in Sassuolo-Napoli, Sarri: “Non ha i 90 minuti”

L’allenatore del Napoli Maurizio Sarri  intervistato dai microfoni di Mediset Premium ha così commentato la sconfitta subita per 2 a 1 contro il Sassuolo: “Era una gara difficile lo sapevamo. Abbiamo giocato contro una squadra che ha dei movimenti consolidati era questo il grande rischio di stasera, noi siamo ancora in costruzione. I gol sono nati da due palle scoperte dove non abbiamo seguito bene la profondità, sapevo che potevamo prendere dei gol così. Non diciamo che va bene così visto che stasera sarebbe stato bello vincere e dare una soddisfazione ai tanti napoletani presenti, ma sapevo che sarebbe potuto succedere qualcosa di simile”.

Dagli studi Mediaset chiedono al tecnico azzurro il perchè della sostituzione di Gonzalo Higuian nella seconda frazione di gioco:“Perchè ho sostituito Higuain? O la Fifa o l’Uefa fanno regole diverse oppure sarà sempre così. E’ arrivato a fine luglio e non ha svolto tutta la preparazione, non ha ancora i 90 minuti nelle gambe. Ogni anno c’è qualche manifestazione simile che poi pregiudica i club”.

SASSUOLO-NAPOLI 2-1: TUTTE LE NOTIZIE