Siviglia-Juventus 1-3: Risultato Finale

Siviglia-Juventus Diretta Live: Risultato in Tempo Reale

CalcioMercato.Napoli.it vi ha offerto la diretta live e il risultato in tempo reale di Siviglia-Juventus, nel quinto turno della fase a gironi di Champions League – Girone H: risultato finale 1-3.

RIVIVI LA DIRETTA TESTUALE DEL MATCH

FISCHIO FINALE – Vince la Juventus che però ha il demerito di non aver chiuso la partita prima ma anzi, nonostante il vantaggio numerico, ha “rischiato” di pareggiare questa partita fino all’85’. 3 punti importantissimi, qualificazione ottenuta e primo posto nel girone H. Discorso più complicato per il Siviglia che ora dovrà vedersela contro il Lione (che ha vinto sul campo della Dinamo Zagabria): agli spagnoli basterà anche un pareggio per strappare un pass per gli ottavi di finale. Grazie per averci seguiti in questa diretta e buon proseguimento di serata!

94′ – Ammonito Iborra per proteste.

94′ – TRIS JUVENTUS!! Siviglia a trazione super-offensiva, la Juve recupera palla e lancia Mandzukic che, in area, lascia partire un bel tiro a giro rasoterra: pallone a fil di palo e partita in cassaforte.

90′ – Quattro minuti di recupero prima del triplice fischio finale.

87′ – Dopo il vantaggio, Allegri corre a coprirsi: fuori Cuadrado per Chiellini.

85′ – GOOOL JUVENTUS!!! Da una rimessa laterale parte il cross di Dani Alves, Mercado respinge ma arriva Bonucci che, dal limite dell’area, colpisce al volo e ne esce un tiro bellissimo che si insacca alla sinistra di Sergio Rico.

83′ – Continua la favola del giovanissimo Kean! Dopo l’esordio in Serie A di sabato scorso, il classe 2000 esordisce anche in Champions League, prendendo il posto di uno spento Pjanic.

80′ – La Juventus fatica a penetrare nella difesa del Siviglia. Cuadrado ci prova dalla lunga distanza ma il tiro è alto.

76′ – Esce Mariano tra gli applausi del pubblico: ottima la prova dell’esterno brasiliano del Siviglia, sostituito da Kranevitter.

73′ – Allegri si gioca la prima carta: dentro Sturaro al posto di Evra. Alex Sandro scalerà nel suo ruolo naturale di terzino sinistro.

72′ – Su un’azione offensiva della Juventus, Cuadrado sbraccia ancora una volta troppo e Cluttenburg stavolta lo ammonisce.

68′ – Juventus poco lucida in questa parte del match: i bianconeri non riescono ad avere il predominio della partita nonostante l’uomo in più e il Siviglia può rifiatare chiudendosi in difesa.

65′ – Giallo per Evra che impedisce la ripartenza di Mariano. Partita abbastanza nervosa.

61′ – Ripartenza della Juventus con Pjanic che porta avanti il pallone e prova la conclusione dal limite dell’area di rigore ma il tiro è debole e viene deviato da Sergio Rico.

56′ – Espulso Sampaoli dopo le numerose lamentele per una presunta trattenuta di Evra su Mariano (lanciato verso l’area di rigore), non sanzionata dall’arbitro.

54′ – Ci prova di ripartenza il Siviglia che sfrutta la velocità di Vitolo. Da calcio d’angolo Rami riesce a staccare di testa ma colpisce male.

48′ – Gioco momentaneamente interrotto per un problema ad Alex Sandro che resta a terra dopo un brutto scontro con Mercado.

46′ – Primo cambio nel Siviglia: fuori Vietto per Sanabria, una sostituzione sicuramente più difensiva.

46′ – Si riparte! Stavolta è il Siviglia a manovrare il primo pallone.

Fine primo tempo

Finisce in parità la prima frazione di gioco che ci ha riservato molte emozioni! Prima mezz’ora di dominio spagnolo con il Siviglia che trova dopo appena 9 minuti il gol del vantaggio con Pareja e si rende pericoloso in diverse occasioni. Male la Juventus che non riesce ad alzare il baricentro e creare trame di gioco efficaci.
Al 30′ la svolta con l’espulsione di Vazquez, ammonito due volte nel giro di pochi minuti. L’ex Palermo non protesta neanche e lascia la sua squadra in 10: la Juventus alza il pressing e prova a trovare la rete del pareggio sfruttando la superiorità numerica e, al 46′ è Marchisio a riportare la parità con un gol su rigore (assegnato per un fallo su Bonucci).

47′ – GOOL JUVENTUS!! Dal dischetto si presenta Marchisio: la traiettoria del tiro del centrocampista bianconero viene intuita da Sergio Rico che però non riesce a respingere completamente e il pallone si insacca in rete.

46′ – Calcio di rigore per la Juventus!! L’arbitro assegna il penalty per una trattenuta su Bonucci sugli sviluppi di un corner.

45′ – Segnalati due minuti di recupero.

42′ – Clattenburg estrae il cartellino giallo anche per Khedira, che ha commesso fallo in attacco impedendo la ripartenza del Siviglia.

42′ – Ammonito Mercado.

36 – Clamoroso!! Vazquez espulso per doppia ammonizione nel giro di pochissimi minuti! Ingenuità del centrocampista che commette un altro brutto intervento, stavolta su Khedira. Ora il Siviglia è in inferiorità numerica e la Juventus vuole approfittarne.

35′ – Bellissima azione della Juventus!! Uno-due sulla fascia tra Cuadrado e Dani Alves, il colombiano arriva sul fondo e crossa basso per Khedira, che dal limite dell’area calcia di prima intenzione! Pallone di poco alto sopra la traversa e brivido per il Siviglia.

31′ – Cartellino giallo anche per Vazquez: l’ex Palermo atterra Cuadrado con un intervento deciso, dopo che il Siviglia aveva protestato per un presunto fallo del colombiano su Escudero.

27′ – Occasione sprecata dalla Juventus!! Cuadrado serve Mandzukic ma il croato, da ottima posizione in area, tira a giro ma calcia male e la palla finisce di molto a lato.

25′ – Altra grande occasione per il Siviglia! Vietto arriva sul fondo e lascia partire un cross basso per Vitolo che viene pescato in fuorigioco. In ogni caso il tentativo era stato bloccato dall’intervento di Bonucci.

25′ – Prima ammonizione del match per Mandzukic: l’arbitro estrae il cartellino giallo al croato per una gomitata su Mercado.

20′ – Ci prova ora la Juventus con un calcio d’angolo battuto corto: il pallone arriva a Dani Alves che crossa in area, Rugani svetta e fa la torre per Bonucci che però non riesce a schiacciare bene di testa.

17′ – Occasione per il Siviglia!! Vazquez serve con un bel filtrante Escudero che tira dalla media distanza: palla di poco alta sopra la traversa.

14′ – Ancora pericoloso il Siviglia con passaggi brevi e veloci. La squadra di Sampaoli, fin’ora, è riuscita a penetrare troppo facilmente nelle linee bianconere.

9′ – GOOOL SIVIGLIA!! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo la difesa bianconera allontana il pallone, altro cross di Vazquez, altra spazzata e la sfera arriva a Pareja che tenta il tiro al volo dal limite dell’area di rigore: Buffon battuto e Juventus già costretta a recuperare.

7′ – Cuadrado e Alex Sandro si abbassano molto lasciando Mandzukic solo in attacco: è quasi un 4-5-1.

4′ – Azione pericolosa del Siviglia con Vazquez che serve Vitolo ma quest’ultimo non riesce a trovare lo spazio per la conclusione.

2′ – Subito aggressiva la Juventus che attua un pressing alto e dimostra un buon palleggio in fase di costruzione. Marchisio ottiene il primo calcio d’angolo del match ma, sugli sviluppi del corner, la difesa del Siviglia spazza senza problemi.

1′ – Si parte! Primo pallone giocato dalla Juventus, oggi in maglia blu.

20:40 – Amici sportivi, buonasera a tutti! Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo! Pochi minuti al calcio d’inizio di Siviglia-Juventus.

Formazioni Ufficiali

SIVIGLIA (3-4-3) – S. Rico; Mercado, Rami, Pareja; Mariano, Iborra, Nzonzi, Escudero; F. Vazquez, Vietto, Vitolo.
Panchina: Sirigu, Carrico, Kranevitter, Sarabia, Kiyotake, Ganso, Ben Yedder.
Indisponibili: Fernandez, Tremoulinas, Krohn-Dehli, Nasri.
Squalificati:
Allenatore: Sampaoli.

JUVENTUS (4-3-3) – Buffon; Dani Alves, Bonucci, Rugani, Evra; Khedira, Marchisio, Pjanic; Cuadrado, Mandzukic, Alex Sandro.
Panchina: Neto, Chiellini, Sturaro, Hernanes, Asamoah, Lemina, Kean.
Indisponibili: Barzagli, Benatia, Dybala, Pjaca, Higuain.
Squalificati:
Allenatore: Allegri.