Simioli in Diretta su Radio Marte: “Gli Juventini sono delle chiaviche”

Faranno senz’altro discutere le parole di Gianni Simioli, conduttore radiofonico di Radio Marte che stamattina si è reso protagonista di una discutibile uscita durante la trasmissione “Radiazza“. L’episodio riguarda l’ormai arcinota rivalità tra la Juventus e il Napoli, che, come accade spesso, finisce nel degenerare nelle offese e nella violenza. A dare il là all’episodio è un tifoso azzurro che telefona alla trasmissione di Simioli per salutare un suo amico, pronunciando la frase “Voglio salutare quel mio amico che è Juventino ed è una chiavica“.

La risposta di Simioli non si è fatta attendere, e di sicuro non piacerà all’ambiente bianconero: “Insomma, una chiavica mò..forse qualcosa in più!“. La trasmissione è poi andata avanti senza alcun riferimento alla telefonata o alla battuta.

Il conduttore radiofonico di Radio Marte è noto al pubblico campano, tra le altre cose, per essersi interessato alla delicatissima questione della “Terra dei Fuochi“, dando il via ad una campagna di sensibilizzazione molto apprezzata dagli abitanti di Napoli e Caserta.

Leggi anche –> Radio Marte, Simioli contro gli juventini: “Sono delle chiaviche”