Shakhtar-Napoli, Trasmessa in Chiaro su Canale TV svizzero

Shakhtar-Napoli, prima gara degli azzurri ai gironi di Champions League, sarà visibile in chiaro TV su RSI LA2...

Torna di moda la Champions League, con le sue super sfide, con le emozioni che solo il massimo campionato europeo può regalare. Shakhtar-Napoli è la prima tappa del girone F per gli azzurri guidati da Sarri e impegnati mercoledì sera su un campo ostico. Tra i vicoli napoletani cresce l’attesa e tutti si chiedono se la gara sarà trasmessa in chiaro TV. L’incontro, come noto da poche ore, sarà visibile su RSI LA2, canale della TV di Stato svizzera.

Shakhtar-Napoli verrà trasmessa in Italia ma solo in alcune zone della provincia di Milano: Verbano, Varese, Como e Novara. Tale occasione si era già verificata per
Napoli-Nizza. Il canale svizzero RSI LA2, però, potrà essere rintracciato anche dai digitali terrestri più avanzati e inserito in qualunque palinsesto TV. La prima gara del Napoli in Champions League 2017-2018 sarà visibile anche su Premium Sport per tutti gli abbonati e sulle piattaforme mobili attraverso il servizio Premium Play. La trasmittente televisiva milanese manderà in onda su Canale 5 la sfida Atletico Madrid-Roma, in programma martedì 14 settembre.

Shakhtar-Napoli, la lettura del match

Partenza difficile per il Napoli in Champions League. Ad attendere i ragazzi di Sarri alle porte dell’infernale OSK Metalist c’è lo Shakhtar Donetsk. Gli ucraini partecipano da anni alla massima competizione europea e fanno dello stadio di casa un vero e proprio fortino inespugnabile. Squadre del calibro di Real Madrid e Arsenal hanno sudato freddo nelle trasferte in terra ucraina.

Il Napoli dovrà avere la capacità di accelerare e rallentare quando serve i ritmi del gioco. Disputare una gara alla massima velocità può favorire i velocisti dello Shakhtar, che invece soffrono i ritmi bassi, le ripartenze il palleggio. Doti che i ragazzi di Sarri hanno palesemente e che dovranno solo mettere in pratica; partire col piede giusto nel nuovo cammino europeo può significare moltissimo anche in chiave scudetto.