Serie B, Corsa Promozione: Fascetti Punta sul Verona

tifosi veronesi

Anche Eugenio Fascetti è sicuro che il Verona nella prossima stagione giocherà in serie A, dopo un inizio di campionato esaltante che sta mettendo in mostra molti calciatori dal sicuro avvenire, oltre a note certezze, quali Cacia e Hallfredsson su tutti.

L’ex tecnico del Bari, che per anni ha allenato in serie B con stagioni esaltanti ma anche con qualche delusione, ha affermato in una intervista che la formazione scaligera oltre ad essere la più forte è anche quella che ha dimostrato di poter avere grande continuità a differenza di club come Sassuolo e Livorno.

I tifosi gialloblu sognano il rientro in massima serie, che significherebbe il ritorno di un altro prestigioso derby come quello tra Hellas e Chievo: la stagione però è ancora lunga e ricca di insidie, anche perché finora il Sassuolo sembra avere una marcia in più delle altre e forse sarà proprio la compagine emiliana la maggiore antagonista del Verona per la scalata in massima serie.

Dopo tante stagioni di sofferenze, qualcuna delle quali addirittura nell’inferno della serie C1 (dove c’è voluta una finale play off per conquistare la B), Verona ed i suoi tifosi possono finalmente tornare ad intravedere la massima serie A. Quel campionato che per tanti anni l’ha vista indiscussa protagonista, tanto da portarle a vincere uno scudetto negli Anni ’80.