Scudetto Serie A 2016, Sarri: “Juventus inarrivabile se vince sempre”

Come al solito non usa giri di parole Maurizio Sarri in conferenza stampa pre Palermo-Napoli e in particolare sulla lotta Scudetto 2016 dice: “Juventus inarrivabile se vince sempre”. Infatti il tecnico toscano a precisa domanda sulla Juventus che ha allungato in classifica a +6 sul Napoli dopo la vittoria di misura contro il Sassuolo afferma: “Noi pensiamo solo alla partita di domani, questo è l’effetto di un calcio che a me non piace. Non bisogna guardare gli altri, se guardiamo avanti ci mettiamo solo ansia. Non possiamo fare nulla su chi vince da cinque mesi senza sosta”.

Lo stesso Sarri, che ancora chiamato in causa in merito alla vittoria della Juventus e se mette pressione al Napoli che la vede partire in fuga per la lotta allo Scudetto 2016, aggiunge: “E’ come giocare prima. Loro vincono, non cambia nulla se vincono prima o dopo. Loro hanno sicurezze forti, vincono da anni e vanno in finale di Champions e c’è quel particolare da 200 milioni di euro in più, che non significa vincere per forza, ma sono gli stessi discorsi che fa la Juventus quando affronta il Barcellona. Non dipende solo dal fatturato, ma dal lavoro della società, infatti ha anche dirigenti di massimo livello”.

PALERMO-NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Calciomercato Napoli, e se Zapata tornasse?

Palermo-Napoli, Sarri: “Con Novellino nessun punto di riferimento”