Scudetto Napoli 10 Maggio 1987: Video e foto dei festeggiamenti

Il primo scudetto del Napoli, come il primo amore, non si scorda mai. Il 10 Maggio 1987  rappresenta una data storica per qualsiasi cittadino napoletano che a distanza di tempo ricorda ancora con immensa gioia i momenti di quella magica serata di maggio: festeggiamenti per tutta la notte, ”sembrava il Carnevale di Rio”- queste le parole del numero 10 Diego Armando Maradona.napoli primo scudeto

Una stagione fenomenale, durante la quale in Napoli ha lottato con le unghie e con i denti per aggiudicarsi il primo scudetto della storia. Il Napoli durante la stagione 1986- 1987  è stato in grado di dominare gran parte del campionato riuscendo a portare a casa il tricolore grazie allo storico allenatore Ottavio Bianchi che riuscì a far esprimere al meglio l’asso argentino e grandi campioni come Bruscolotti, Bagni ed un ritrovato Bruno Giordano.

Il colpo vincente il Napoli lo diede nelle prime giornate del girone di ritorno dove riuscì a prendere un considerevole vantaggio dalla Roma ed altre squadre che inseguivano Maradona e compagni. La paura di vincere e qualche episodio sfortunato permise all’Inter di riavvicinarsi a soli due punti ad inizio Aprile per poi sciupare tutto cadendo ad Ascoli ed il Napoli con due risultati di pareggio riuscì ad aggiudicarsi lo scudetto il 10 maggio. All’interno del video potrete apprezzare i momenti più importanti della cavalcata azzurra che ha portato il capoluogo campano sul tetto d’Italia con la vittoria del primo scudetto per la città di Napoli.

napoli scudetto 1987

Un video di circa 40 minuti,  corposo e ricco di momenti salienti per tutti gli appassionati del Napoli che desiderano rivedere i festeggiamenti della squadra napoletana e di tutto il tifo partenopeo che ha invaso le strade di Napoli colorandola di azzurro per diversi giorni.

Uno dei momenti più belli della storia del Napoli così come il secondo scudetto ottenuto nella stagione 1989 – 1990.

La squadra del primo scudetto del Napoli era composta da: Claudio Garella, Raffaele di Fusco (portieri), Tebaldo Bigliardi, Giuseppe Bruscolotti, Ciro Ferrara, Moreno Ferrario, Massimo Filardi, Alessandro Renica, Giuseppe Volpecina e Antonio Carannante (difensori); Salvatore Bagni, Fernando De Napoli, Francesco Romano, Luciano Sola, Costanzo Celestini, Luigi Caffarelli, Ciro Muro (centrocampisti); Andrea Carnevale, Bruno Giordano, Diego Armando Maradona, Pietro Puzone (attaccanti) allenati da Ottavio Bianchi.

Leggi anche –> Scudetto al Napoli? Per Mondonico mancano ancora due tasselli

Leggi anche –> Alex Del Piero avverte la Juventus: ”Per lo scudetto attenta al Napoli”

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Calciomercato Napoli, Tuttosport: “Assalto a Klaassen ed Herrera”

10 maggio 1987, Napoli Campione d’Italia: data entrata nella Storia