Scudetto 2016-17, Elkann: “Napoli non in corsa”

John Elkann boccia il Napoli: "Si è indebolito, non può competere per lo Scudetto"

Non è un Napoli da scudetto quello che si sta preparando ad affrontare la stagione 2016-17: si sintetizza così il pensiero espresso John Elkann, presidente di Fiat e Fca, ai microfoni dell’Ansa, direttamente da Rio de Janeiro dove si sta godendo da tifoso le Olimpiadi.

La Juve, con la campagna acquisti compiuta durante questo calciomercato estivo, ha non solo reso la propria rosa ancor più competitiva, ma ha anche indebolito due dirette concorrenti, Napoli e Roma, con l’acquisto di Gonzalo Higuain e Miralem Pjanic. Per tale ragione, secondo Elkann, gli azzurri, così come i giallorossi, non sono in corsa per lo scudetto della Serie A 2016-17 e non possono considerarsi quindi rivali della squadra bianconera: “La Juve possiede un organico con grandi individualità, – ha dichiarato il presidente di Fiat e Fca ai microfoni dell’Ansa – c’è entusiasmo. Napoli e Roma poi, senza Higuain e Pjanic, sono meno forti dello scorso anno… Inoltre Allegri ha già dimostrato di saper mettere insieme un gruppo di giocatori appena arrivati”.

Leggi anche: