Scontri tra Tifosi del Napoli e dello Spezia evitati dalla Polizia

Poco prima del fischio d’inizio di Napoli-Spezia, all’esterno del San Paolo si sono vissuti attimi di tensione, non degenerati in scontri tra tifosi per merito del pronto intervento del corpo di Polizia in tenuta antisommossa. Secondo le notizie provenienti da Fuorigrotta, pare sia stato un gruppo di partenopei a cercare di entrare in contatto con i tifosi dello Spezia.

Intorno alle 20.30 di questa sera, martedì 10 gennaio 2017, nei pressi della Curva B vi è stato un tentativo di scontro tra le tifoserie del Napoli e quelli dello Spezia, giunti dalla Liguria nel capoluogo campano per seguire e supportare la propria squadra in occasione del match valevole per gli ottavi di Coppa Italia. A cercare di attaccar briga i tifosi azzurri che hanno cercato di assalire un pullman con a bordo i sostenitori degli aquilotti, ma il tentativo è stato bloccato sul nascere dalla Polizia che ha per tempo capito le intenzioni poco pacifiche del gruppo dei supporter del Napoli.

Pronto ed efficace l’intervento delle Forze dell’Ordine che, in tenuta antisommossa, ha messo così un freno alle due tifoserie, riuscendo a evitare il degenerare della situazione, l’insorgere di scontri e a tutelare l’ordine pubblico. Nel tentativo di placare gli animi, quattro poliziotti sono stati feriti, un tifoso invece è stato fermato e condotto in Questura. Il motivo della sommossa pare sia legato alla forte rivalità tra Spezia e Genoa, quest’ultima gemellata con il Napoli.

Gol Zielinski in Napoli-Spezia (Video)

Napoli-Spezia 3-1: Video Gol, Highlights e Sintesi (Coppa Italia)