Scontri Tifosi Napoli-Legia Varsavia, Polizia: “Il San Paolo sotto controllo”

Una notte di duri scontri al centro di Napoli tra tifosi di casa e quelli del Legia Varsavia, ma la polizia conferma che questa sera non ci saranno problemi al San Paolo. In particolare a rassicurare i tifosi, non più di diecimila, che questa sera saranno all’Arena di Fuorigrotta è Giuseppe Fioretto segretario generale Uil Polizia Campania.

FIORETTO: “AL SAN PAOLO NON CI SARANNO SCONTRI”

Il sindacalista intervistato da Radio Crc ha affermato: “La situazione a Napoli al momento è sotto controllo, la Questura si è attivata cercando di arginare i danni e non ci sono situazioni d’emergenza. I polacchi che stanotte hanno creato guerriglia sono stati identificati ed arrestati”. Quindi la tanto attesa rassicurazione in vista della gara tra Napoli-Legia Varsavia che inizierà questa sera alle ore 19.00: “La polizia sta gestendo bene l’ordine pubblico e non credo che stasera ci saranno grandi difficoltà al San Paolo”.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Fiorentina-Belenenses, su MTV 8 Diretta Gratis?

Video Scontri Tifosi Napoli-Legia Varsavia: a Capodichino altre risse