Scontri Albania-Serbia: gara a rischio?

Albania-Serbia è a rischio scontri. Nella giornata di ieri l’autobus della Nazionale serba è stato preso d’assalto dai tifosi dell’Albania che hanno lanciato contro il veicolo dei sassi e messo in allarme non solo la Serbia, ma l’intera federazione.

Per la partita di questa sera, Albania-Serbia, valida per la qualificazione a Euro 2016, è stato disposto un piano d’ordine pubblico che dovrebbe, ci si augura, evitare ogni rischio di scontri. Nonostante ciò il premier serbo Vucic ha deciso di non presenziare all’incontro, mentre non ha comunicato la sua presenza il premier albanese.

Non è la prima volta tuttavia che una partita tra Albania e Serbia sia a rischio scontri. Nel 2014 le due Nazionali furono costrette a concludere anzitempo il match in quanto è stato lasciato cadere da un elicottero, sul campo di gioco, una bandiera della grande Albania. L’arbitro allora sospese la partita, a distanza di un anno Albania e Serbia tornano ad affrontarsi: questa sera quale sarà l’epilogo?

Leggi anche:

Stadio San Paolo, posti e capienza aumentati: la conferma di Formisano

Pronostici e Scommesse, le Quote per le vincenti dello Scudetto in calo