Scampia, Piazza Giovanni Paolo II diventa Piazza Ciro Esposito

La morte di Ciro Esposito ha sconvolto tutti i tifosi del Napoli. Dopo oltre un mese e mezzo a lottare tra la vita e la morte in un letto di ospedale, il tifoso azzurro putroppo non ce l’ha fatta. Nel suo quartiere di Scampia sono tutti distrutti dal dolore, Ciro era un ragazzo perbene e amato da tutti. La sua salma è stata accolta da un lungo applauso all’arrivo alla camera ardente dal popolare quartiere di Napoli dove il giovane viveva e lavorava.

Scampia non dimenticherà mai il suo Ciro e, proprio per questo, in queste ore la Piazza principale del quartiere dedicata a Giovanni Paolo II ha cambiato denominazione. Da oggi è diventata Piazza Ciro Esposito, già stamattina è stata posata la targa in marmo con il nome del giovane tifoso azzurro. Sono già tantissimi i tifosi che in queste ore stanno affollando Piazza Ciro Esposito.

Leggi anche: