Scambio Zuniga-Mascherano con il Barcellona? Benitez vuole l’argentino

Nelle ultime ore, le voci riguardanti lo scambio tra Camilo Zuniga e Javier Mascherano, sull’asse NapoliBarcellona, stanno diventando sempre più insistenti. Rafa Benitez avrebbe chiesto con insistenza il centrocampista argentino, suo pupillo sin dai tempi del Liverpool, e la società azzurra avrebbe intenzione di accontentarlo giocando la carta del terzino colombiano, da sempre stimato dal club blaugrana.

Le difficoltà dell’operazione sono rappresentate innanzitutto dalle condizioni di Zuniga il quale, praticamente, è fuori dai giochi da quasi 3 mesi e sta rientrando lentamente in gruppo. Il grave infortunio al ginocchio e la relativa degenza non sono però gli unici ostacoli a questa complicata trattativa. Il difensore, infatti, ha rinnovato il proprio contratto solo da qualche mese (poche settimane prima dell’intervento) e, da quanto si vociferava al momento della firma, aveva concordato con la società, oltre al consequenziale aumento, anche una clausola rescissoria da circa 30 milioni di euro.

La volontà di Mascherano di rimettersi in gioco in un ruolo che oramai, da tempo, non occupa più e la conoscenza tattica ed umana del tecnico Benitez, rappresenterebbero comunque dei punti a favore dell’effettiva possibilità di portare a termine quest’operazione assolutamente difficile, dato anche il momento. Si tratta infatti di una trattativa che potrebbe privare, ad entrambi i club, di due elementi assai preziosi proprio da un punto di vista tecnico-tattico.

Camilo Zuniga

Il Napoli, dal canto suo, si starebbe comunque cautelando con l’acquisto di Antonelli e quello già fatto ad inizio Dicembre, di Reveillere. E’ chiaro, comunque, che qualche altra cosa andrà fatta ma la possibilità d’avere in campo un jolly come Mascherano potrebbe indurre la società partenopea a fare qualche sacrificio economico in più, in modo da accontentare il tecnico Benitez.

Leggi anche –> Il video degli allenamenti in palestra di Zuniga

Leggi anche –> Nel contratto di Zuniga c’è una clausola rescissoria?

Leggi anche –> La verità del dott. Mariani sulle condizioni di Zuniga

Leggi anche –> Benitez dice no ad Antonelli?

Leggi anche –> Ecco come potrebbe essere la formazione del Napoli dopo il mercato di Gennaio

Scritto da Giuseppe Ciliberti

Ingegnere Elettrico, classe 1987, con una grande passione per la matematica, la scrittura e, naturalmente, lo sport. Pur avendo praticato il volley sin da piccolo, il calcio rappresenta il mio vero e proprio "amore". Il desiderio di scrivere e di condividere le emozioni trasmesse da quella che è per me più di una semplice attività sportiva, mi hanno portato ad intraprendere questa nuova ed affascinante esperienza.

Alvaro Pereira allo Swansea, i gallesi si rinforzano per l’Europa League

Higuain: “Napoli è una città intensa e si vive per il calcio”