Scambio Inglese-Milik: le ultime di Calciomercato sul Napoli

Il Napoli è al lavoro a Castelvolturno per preparare il match interno contro il Milan e il calciomercato partenopeo è sempre attivo nonostante gennaio 2018 disti circa 2 mesi. Il club di De Laurentiis si sta muovendo sul fronte Vrsaljko, candidato ad essere il vice Ghoulam dopo l’infortunio dell’algerino; ma gli azzurro monitorano costantemente il possibile scambio Inglese-Milik con il Chievo. La trattativa tra le due società militanti in Serie A è già in stato avanzato, ma vi sono due variabili da considerare.

L’operazione di mercato tra Napoli e Chievo per Milik avanza col passare dei giorni. Gli azzurri sono disposti a mandare in prestito il polacco in terra clivense, ma il club allenato da Maran vuole garanzie prima di perdere Inglese a gennaio, che è comunque un giocatore di proprietà del Napoli.

Scambio Inglese-Milik: le variabili

E’ fissato a febbraio-marzo il rientro a disposizione di Arek Milik. Il Napoli ha pensato allo scambio con Inglese a gennaio sia per assicurare una sostituzione all’attacco azzurro sia per far rinascere il polacco. La trattativa, però, sarà determinata da Milik e dal Chievo. L’attaccante nato in Polonia vuole ottenere minutaggio e gol in vista del Mondiale in Russia e accetterebbe la nuova destinazione.

Il Chievo vuole certezze. La squadra di Maran è disposta a privarsi di Inglese ma le condizioni fisiche di Milik dovranno essere chiare. Il club veronese non ha intenzione di trovare scoperto il reparto offensivo nei mesi più caldi del campionato.

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Calciomercato Napoli, il Mattino: “Vrsaljko vuole gli azzurri”

Calciomercato Napoli, Tonelli al Chievo a Gennaio 2018?