Il piccolo Sassuolo contro il grande Napoli. E’ la solita storia di Davide contro Golia, così almeno racconta la sfida di domani l’allenatore dei neroverdi Malesani che innanzitutto sgombera il campo da possibili equivoci e riflette: “Non credo proprio che il Napoli lo sia, sono abituati a giocare molte partite, noi dobbiamo fare la nostra gara, di sacrificio e coraggio”. Ma quale è il segreto per far trionfare Davide? “Negli ultimi metri dobbiamo essere più cinici, solo così possiamo dar fastidio a molte squadre, compreso il Napoli”.

Quindi ci sarà bisogno di un attacco a tre? “In avanti ho molte possibilità, domenica posso giocare anche con il 3-4-3 con Berardi, Floro Flores e Sansone. Solo dopo la riunione tecnica di domani mattina saprò chi far giocare, ricordo che in rosa ho anche Zaza e Floccari che stanno bene”. Queste le verità del tecnico che poi tiene a sottolineare che “…le lacune dei partenopei nella fase difensiva mi pare che non ci siano visto che contro Milan e Roma hanno fatto bene”.

Ritornando alla sua squadra Malesani tiene a precisare che “…rispetto alle gare precedenti contro l’Inter domenica scorsa abbiamo fatto dei passi in avanti in equilibrio e gioco, ma dobbiamo lavorare tanto”. Per adesso c’è bisogno di conquistare punti visto che la classifica piange: dopo la prestigiosa vittoria contro il Milan lo scorso 12 gennaio sono arrivate in sequenza solo sconfitte contro Torino, Livorno, Verona e Inter.

Leggi anche — > Napoli-Sassuolo 1-1 Video Gol e Highlights (reti di Dzemaili, Zaza)

Leggi anche — > Inter-Sassuolo 1-0 Video Gol, Highlights e Sintesi (Samuel)

TUTTE LE NOTIZIE SU SASSUOLO-NAPOLI