Sarri rifiuta il volo aereo per Bologna: “Non ci Vengo”

Sarri si rende protagonista di un siparietto comico al telefono con la dirigenza partenopea durante la partenza per Bologna...

Il Napoli è partito stamane alla volta di Bologna con un volo aereo nonostante le pessime condizioni meteorologiche. Maurizio Sarri si è reso protagonista di un teatrino comico con la dirigenza partenopea. Quest’ultima ha comunicato al tecnico partenopeo quale sarebbe stato l’aereo per il viaggio, il toscano ha risposto: “io su quel coso non ci vengo. Vado in treno”.

Tra le mille particolarità del variopinto Maurizio Sarri c’è anche la fobia di volare, soprattutto con aerei di piccole dimensioni. Il volo charter che ha portato il Napoli a Bologna non ha soddisfatto il tecnico azzurro che ha subito cambiato il suo mezzo di trasporto. Il toscano, infatti, ha raggiunto l’Emilia Romagna in treno, distante dal resto della squadra.

Il siparietto di Sarri

“Su quel coso non ci vengo, è troppo piccolo. Preferisco andare in treno, ci vediamo lì” – comunica al telefono il tecnico partenopeo. Un siparietto davvero comico quello tra Maurizio Sarri e la dirigenza del Napoli, costretta a viaggiare senza la compagnia del “professore”.

Il mister azzurro si è recato dunque alla stazione per prendere il primo Frecciarossa destinazione Bologna. I temporali hanno intimorito Sarri, già nemico dei voli aerei. Il tecnico del Napoli è anche questo: stravaganza, ribellione e sorpresa continua per tutti.