Sarri-Napoli, Gazzetta dello Sport: “Rinnovo a tre condizioni”

Il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, dopo il match vinto con l’Atalanta, ha rivelato di voler rimandare a fine stagione tutti i discorsi sul suo rinnovo di contratto.

Secondo Sarri, quindi, non è il momento di pensare al suo rinnovo di contratto, ma di rimanere concentrati sull’obiettivo secondo posto, obiettivo da non fallire per non dover passare dalle forche caudine del preliminare di Champions League. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, rivela le tre condizioni, secondo le quali Sarri sarebbe disposto a rinnovare e continuare la sua avventura all’ombra del Vesuvio.

Nel faccia a faccia previsto dopo l’ultima di campionato, Napoli-Frosinone, Maurizio Sarri dirà chiaramente che non vuole più un contratto condizionato da clausole unilaterali a favore del club, poi affronterà il discorso ingaggio ed infine ribadirà al patron Aurelio De Laurentis, che bisogna crescere dal punto di vista tecnico e dell’organizzazione. Non più tardi di ieri De Laurentis, ha dichiarato che se il Napoli arriverà secondo, è disposto a fare tutto il possibile per migliorare la squadra sul mercato e si dice pronto a soddisfare le richieste del tecnico toscano.