Sarri-Mancini, Allegri: “Gli allenatori devono dare l’esempio”

Sulla vicenda della lite tra Sarri e Mancini ieri sera dopo Napoli-Inter è intervenuto anche il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri che ha invitato i suoi colleghi a dare il buon esempio. Al termine della vittoriosa sfida in Coppa Italia in casa della Lazio l’allenatore della Juventus ha detto: “Non voglio giudicare perché non sono in grado, dovremmo trovarci nella situazione per dire la nostra”.

Poi spinto dai giornalisti presenti all’Olimpico si è sbottonato anche se non ha preso assolutamente posizione né per Sarri né per Mancini che tra l’altro allenano due squadre che insieme alla Juventus si contendono lo Scudetto 2016: “Dico solo che dovremmo mantenere sempre un comportamento consono noi allenatori, perché dobbiamo dare l’esempio. Servirebbe lucidità anche sotto pressione”, ha concluso il suo intervento l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri in merito alla lite tra Sarri-Mancini.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Inter-Juventus, Semifinale Coppa Italia 2016

Mercato Napoli Gennaio 2016, Tonelli o Barba in Arrivo?