Saponara-Napoli, Gazzetta dello Sport: “Ultimatum all’Empoli”

Ultimatum di Aurelio De Laurentiis all’Empoli per Riccardo Saponara. Titola così l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport sulla trattativa che vorrebbe il fantasista della squadra toscana in maglia azzurra la prossima stagione. Dopo Mirko Valdifioriche occuperà la posizione di centrale di centrocampo, Maurizio Sarri vuole un altro rinforzo per il nuovo Napoli.

Il trequartista nato a Forlì e paragonato a Kakà per le sue movenze ed il suo modo interpretare il ruolo, è un pallino anche del patron del club partenopeo che avrebbe  rotto gli indugi ed offerto 13 milioni cash al presidente toscano Fabrizio Corsi“All’Empoli ha presentato l’ultima offerta: 13 milioni di euro, rispetto ai 20 richiesti da Fabrizio Corsi, il presidente del club toscano. Una mossa incisiva, con la quale il dirigente napoletano ha voluto rompere gli indugi: il giocatore interessa eccome, tant’è che il suo ingaggio è voluto, fortemente, da Maurizio Sarri. Con lui e Valdifiori, il nuovo allenatore vorrà ricomporre a Napoli quella coppia che, con il proprio talento, è riuscita a assicurare all’Empoli una salvezza tranquilla. Le prossime ore, in ogni modo, saranno decisive. D’altra parte, Saponara non si opporrebbe al trasferimento, anche se ha più volte lasciato intendere che non farebbe drammi se dovesse restare un altro anno in Toscana. Una soluzione che è stata proposta dalla Juventus, pronta a versare 12 milioni di euro e a lasciarlo un’altra stagione”.

Leggi anche: