Sannino Esonerato dal Carpi, Castori ritorna Allenatore

Dietrofront del Carpi, esonerato dopo 5 giornate Sannino. L’allenatore degli emiliani, ritorna Castori. Non riesce ad ingranare il Carpi, che dopo 11 giornate ha già esonerato due allenatori. I neopromossi occupano adesso l’ultima piazza in coabitazione con il Verona, squadra con cui i biancorossi hanno pareggiato domenica 0-0. Attraverso una nota la società biancorossa comunica la decisione: “Il Carpi comunica di aver sollevato Giuseppe Sannino dall’incarico di allenatore della prima squadra e Giovanni Cusatis dal ruolo di collaboratore tecnico. Si comunica che la guida tecnica della prima squadra è stata affidata a Fabrizio Castori, che questo pomeriggio guiderà l’allenamento delle 15“.

SANNINO ESONERATO DAL CARPI: I MOTIVI

Molta sfortuna e tanta inesperienza hanno caratterizzato fino ad ‘ora l’avventura del Carpi in Serie A. Alla seconda giornata gli emiliani, stavano bloccando fino al 90′ l’attuale capolista Inter. Altre due partite potevano portare altrettanti punti: quella casalinga contro il Bologna persa all’ultimo secondo per 1-2 e quella nel turno infrasettimanale a Frosinone, vinta dalla squadra di Stellone a tempo scaduto per 2-1. Quattro dei sei punti attuali sono stati conquistati da Sannino, che si presentò subito bene grazie alla vittoria contro il Torino. Dopo l’esonero di cinque giornate fa, per la gioia di tutti i tifosi del Carpi, sta per partire il Castori 2.0

Leggi anche:

Borussia-Juventus su Zdf e RSI LA 2, in Chiaro e Gratis?

Joginho-Napoli, l’agente: “All’Arsenal solo per offerta irrinunciabile”