Sampdoria-Napoli, Cassano: “Un po’ di febbre per Insigne e Higuain?”

Sampdoria-Napoli è alle porte e Antonio Cassano, in un’intervista rilasciata a Sky Sport, ha parlato della sfida contro gli azzurri, sfida affatto facile. A destare maggiore preoccupazione sono Insigne e Higuain, sempre pericolosi in area con il secondo davvero in un momento d’oro.

CASSANO: “HIGUAIN E INSIGNE DUE FENOMENI”

Come fare per sconfiggerli? “Un po’ di febbre per Higuain e Insigne che, così, rimarrebbero a casa”, dice (scherzando?) Cassano che prosegue: “Solo così avremmo qualche chance per fermare la squadra di Sarri”. L’attacco azzurro è imprevedibile e pericoloso, poi se tra i titolari figurano il Pipita e lo scugnizzo: “Sono due giocatori fenomenali, con loro parti sempre 2-0”.

La medicina per vincere Sampdoria-Napoli secondo Cassano è: “Fare una partita di grande sacrificio, come abbiamo fatto contro la Juve”. Il risultato resterà così in bilico fino all’ultimo: “Noi faremo una grande partita e di questo ne sono certo, ma loro posseggono qualità troppo importanti. Dobbiamo correre più degli azzurri, sperando di portare così a casa il risultato”. 

TUTTE LE NOTIZIE SU SAMPDORIA-NAPOLI

Melfi-Casertana, Diretta Streaming Gratis Sportube

Morto papà di Zuniga, il Comunicato della SSC Napoli