Sampdoria-Genoa 3-1 Risultato Finale

Del Neri allenatore Genoa

La Sampdoria si aggiudica il derby della Lanterna battendo i cugini del Genoa. Risultato finale 3-1 (gol di Poli dopo 16′, autorete di Bovo al 35′, Immobile e Icardi nella ripresa).

 

Sampdoria (4-4-2): 22 Romero, 19 De Silvestri, 28 Gastaldello, 35 Rossini, 3 Costa, 11 Munari, 6 Maresca, 16 Poli, 14 Obiang, 25 Krsticic 98 Icardi (32 Berni, 2 Estigarribia, 95 Falcone, 21 Soriano, 12 Tissone, 15 Poulsen, 7 Castellini, 5 Renan, 8 Mustafi, 93 Savic, 29 Juan Antonio). All.: Ferrara.  

Genoa (4-4-2): 1 Frey, 31 Sampirisi, 5 Granqvist, 3 Bovo, 24 Moretti, 11 Jankovic, 28 Toszer, 33 Kucka, 13 Antonelli, 17 Immobile, 22 Borriello. (30 Tzorvas, 21 Canini, 14 Seymour, 32 Donnarumma, 7 Rossi, 9 Melazzi, 23 Said, 16 Hallenius, 91 Bertolacci, 15 Krajnc, 18 Piscitella). All.: Del Neri.

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo.

RETI: 16′ Poli, 35′ Bovo (autorete), 73′ Immobile, 87′ Icardi

Gemellaggio Genoa NapoliI due allenatori, com’è noto, si giocano il posto: in tal senso, su Marassi e su tutta la città di Genova aleggiano, ormai da settimane, gli spettri degli esoneri. Un mese fa circa è già toccato a De Canio, ora rischia anche il suo sostituto, un altro Luigi (Delneri). La precarietà di Ciro Ferrara, sull’altra sponda, può invece ritenersi “perenne”.

Cronaca LIVE Primo Tempo
1′ Prende il via il derby della Lanterna. Pubblico delle grandi occasioni sugli spalti del “Luigi Ferraris” di Genova. Bella la coreografia delle opposte tifoserie. Striscioni polemici dall’una e dall’altra parte contro le rispettive società. Garrone e Sensibile nel mirino dei tifosi doriani, mentre i genoani accusano con un striscione molto forte il loro presidente Preziosi

2′ Cross dalla destra, Immobile colpisce di testa ma non inquadra lo specchio della porta

3′ Ancora Genoa in avanti: iniziativa sulla sinistra del solito Antonelli che aziona Borriello sul primo palo. Il centravanti non trova la zampata, Romero esce e para

7′ Borriello fa partire un’azione di rimessa sull’asse Kucka-Immobile, tiro di quest’ultimo bloccato da Romero.

8′ E’ ancora il Genoa a fare la partita: stavolta Kucka ci prova da solo ma il suo tentativo risulta debole prevedibile

12′ Il Genoa spinge sulla sinistra con l’ottimo Antonelli, cross per Borriello che tira rasoterra ed impegna Romero in una parata non difficile. Bruciato nella circostanza Rossini in marcatura

16′ Sampdoria in vantaggio al primo tentativo. Gol di Poli che riprende una prima conclusione di Maresca. La difesa del Genoa distratta non applica correttamente il fuorigioco. Gol fortunoso, Genoa sfortunato, aveva dominato nel primo quarto d’ora, costruendo ben due palle gol. Nuovo risultato: Sampdoria-Genoa 1-0

18′ Sulla scia dell’entusiasmo e con la spinta del pubblico, Maresca ci riprova dalla distanza. Stavolta la mira è imprecisa.

19′ Problemi fisici per l’argentino Icardi, alla sua prima gara da titolare. Dovrebbe comunque rientrare in campo senza problemi

22′ Fallo inutile di Icardi su un avversario. Cartellino giallo per il giovane 19enne argentino. E’ il primo ammonito di un derby della Lanterna fin qui molto corretto

23′ Si accendono gli animi in campo per un fallo gratuito di Kucka su Maresca. Niente giallo

25′ Seconda ammonizione del match, stavolta per un genoano, il difensore Moretti

30′ Borriello si gira in area, conclusione debole, para Romero senza difficoltà

35′ Sampdoria-Genoa 2-0, clamorosa autorete di Bovo dopo un’iniziativa personale di Icardi. Per il Genoa è notte fonda

36′ L’autogol di Bovo, roba da Mai dire Gol, rischia di mandare al tappeto il Genoa di Delneri. Ora è il tecnico dei rossoblù a rischiare seriamente il posto se le cose non dovessero cambiare, e pure in fretta

38′ Il Genoa prova a rispondere con Immobile e Jankovic, ma la girata di quest’ultimo dal limite dell’area non è pericolosa. Trenta secondi più tardi è ancora Antonelli a provarci sulla sinistra. Il terzino sorprende l’avversario ma non riesce a concludere a rete da posizione defilata.

40′ Il Genoa ci prova quanto meno a rientrare in partita. Kucka fa tutto da solo ma prova con egoismo ed imprecisione dalla lunga distanza. Delneri fa scaldare Vargas (ex Fiorentina). Finora per lui solo due presenze in maglia rossoblù

45′ Concessi quattro minuti di recupero da Mazzoleni di Bergamo

46′ Icardi ha una clamorosa possibilità per fare tris, ma si fa ipnotizzare da Frey

47′ Munari scatta sul filo del fuorigioco e si presenta a tu per tu con Frey ma il portiere francese si esalta. Samp vicina al 3-0 per la seconda volta

48′ Calcio d’angolo per il Genoa, colpo di testa di Granqvist che non inquadra la porta.

Finisce così il primo tempo, si va al riposo con la Sampdoria in vantaggio di due reti. Risultato più che meritato. Fine primo tempo: Sampdoria-Genoa 2-0

Cronaca LIVE Secondo Tempo

46′ Due cambi in casa Genoa. Dentro dal primo minuto della ripresa sia Bertolacci che Vargas

47′ Genoa subito pericoloso ad inizio ripresa. I rossoblù creano in 5′ della ripresa più di quanto avevano fatto in tutto il primo tempo. L’ingresso di Vargas si fa subito vedere.

53′ Kucka ruba una buona palla su trequarti e serve Borriello che sciupa tutto

57′ Folle intervento di Kucka a centrocampo su Maresca, cartellino giallo

63′ Genoa padrone del campo. Azione manovrata, conclusione di Immobile dal limite. Palla in curva

65′ Cambio nella Samp: esce Krsticic, entra Estigarribia che si mette subito in evidenza, costringendo al fallo (e all’ammonizione) al laterale mancino Antonelli

73′ Gol del Genoa. Immobile! Sampdoria-Genoa 2-1. L’azione parte dai piedi di Vargas che cerca per ben due volte la conclusione, sulla seconda il biondo attaccante trova la deviazione vincente, riaprendo di fatto la partita. Si sveglia il pubblico genoano. Ultimo quarto d’ora tutto da vivere.

78′ Genoa vicino al pareggio. Cross dalla destra di Sampirisi, la palla finisce sui piedi dell’accorrente Vargas che conclude verso il primo palo, ma senza inquadrare lo specchio della porta.

79′ Il Genoa dà l’impressione di poter trovare il pareggio grazie alla vivacità dei due nuovi entrati Bertolacci e Vargas.

80′ La Samp parte in contropiede, Sampirisi costretto al fallo per evitare il peggio. Cartellino giallo anche per lui

82′ Cambio per Ciro Ferrara: esce Maresca, dentro Tissone. Pronto un cambio anche nel Genoa, entra Marco Rossi al posto di Sampirisi.

87′ 3-1, segna Icardi! Sampdoria-Genoa 3-1

88′ Icardi esce, Ferrara gli concede la standing ovation meritata, mentre il pubblico doriano fa festa grande sugli spalti

90′ Mazzoleni concede quattro minuti di recupero

94′ Finisce così con il successo blucerchiato con il risultato di 3-1. Un successo decisamente meritato per quanto visto in campo tra le due squadre. Genoa inguardabile nel primo tempo, troppo poco nella ripresa per fermare la maggiore grinta dei Ferrara boys. L’allenatore napoletano salva la panchina nel giorno della consacrazione dell’attaccante 19enne Icardi.

ALTRO SU SAMPDORIA-GENOA
Sampdoria-Genoa, Probabili Formazioni Sampdoria-Genoa, Ferrara o Delneri Chi Sarà Esonerato