Salernitana-Nocerina, Letta: “Fatto inaudito, a gennaio nuova legge stadi”

Il premier Enrico Letta condanna in modo assoluto quanto accaduto domenica nel derby tra Salerno e Nocerina ed annuncia che una nuova legge sugli stadi sarà pronta entro gennaio. “Dico tolleranza zero – ha dichiarato il primo ministro intervenendo al Consiglio Nazionale del Coni -, perché quanto accaduto può generare un effetto negativo drammatico nei confronti dei valori che il mondo dello sport trasmette.

E poi l’annuncio: “Il governo presenterà alla Legge di Stabilità un emendamento con le norme fondamentali che riusciranno a risolvere finalmente il problema dell’impiantistica sportiva, allargando il campo non solo agli stadi ma anche a tutte le strutture per l’attività sportiva”. Secondo il Presidente del Consiglio “l’errore fatto finora è stato quello di concentrarsi solo su alcuni grandi impianti, ma tutto il settore è deficitario. E’ importante avere impianti polifunzionali che non funzionino solo un giorno a settimana. L’appello che faccio al Parlamento è che questo emendamento venga approvato, per avere dal 1 gennaio un quadro normativo che consenta investimenti e l’ammodernamento dell’impiantistica sportiva”.

salernitana nocerina

E poi la speranza: “Abbiamo tante occasioni importanti, una di questa riguarda la possibilità di portare in Italia le Olimpiadi. Un obiettivo alla nostra portata, una partita che dobbiamo giocare. Dobbiamo essere all’altezza di ambizioni che devono essere alla nostra portata”.

Leggi anche –> Salernitana-Nocerina, 23 Daspo e 22 denunciati per violenza aggravata
Leggi anche –> Derby sospeso, Lotito: “Salernitana-Nocerina come Israeliani contro Palestinesi”