Sacchi elogia Insigne: “E’ un talento, ma deve andare via da Napoli”

Arrigo Sacchi elogia ancora il talento del Napoli Lorenzo Insigne, e lo fa attraverso un’intervista rilasciata al quotidiano Il Mattino: “Insigne è un talento ma deve andare via da Napoli. Il suo problema è l’ambiente che lo fa sentire appagato. E un un grande calciatore, ma si culla su stesso”. In effetti lo scugnizzo di Frattamaggiore dopo un girone d’andata strepitoso 10 gol ed una decina di assist, ha manifestato un vistoso calo fisico. Forse la sicurezza del posto da titolare gli ha tolto le motivazioni giuste. Forse Insigne deve ancora maturare del tutto come uomo e come calciatore.

Durante l’intervista l’ex Ct della nazionale svela un retroscena che riguarda l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri: “Sarri? E’ stato l’anima del Napoli, ha valorizzato la rosa, ha esaltato i singoli. Dissi a Berlusconi prendilo è come me”. Su Gonzalo Higuain: “Higuain? Un campione vero. Ma di questo gruppo solo lui giocherebbe nella squadra guidata da Allegri”

Leggi anche: 

 

10 maggio 1987, Maradona su Facebook dimentica …

Calciomercato Napoli 2016, Gazzetta dello Sport: “Lista degli acquisti”