Roma-Napoli (Coppa Italia) si gioca: allerta meteo rientrata?

La partita valida per la semifinale di andata tra Roma e Napoli, salvo imprevisti, si giocherà. Società, Comune e Coni si sono movimentati in prima persona per cercare di scongiurare un ulteriore rinvio allo stadio Olimpico dopo la partita sospesa tra i giallorossi ed il Parma domenica pomeriggio dopo solo pochi minuti di gioco, causa l’impraticabilità del campo per la troppa pioggia scesa sulla Capitale in questi giorni.

Secondo le previsioni meteo la pioggia scenderà anche stasera su Roma ma in maniera meno intensa rispetto a domenica. Il campo dell’Olimpico dovrebbe però reggere grazie all’utilizzo di teloni che verranno rimossi dal terreno di gioco solo pochi minuti prima dell’inizio della partita e di un macchinario chiamato Verti Drain, che tramite le sue punte riesce a bucare manto erboso e a smuoverlo dalla compattezza in cui si è ritrovato per colpa della pioggia incessante. Il Coni stesso ha impiegato ben 34 inservienti per sistemare e curare il campo in modo da scongiurare il formarsi di pozzanghere.

La risposta definitiva sulla praticabilità del campo la si avrà solo verso le 19.45 quando le squadre inizieranno il riscaldamento ma questa volta all’Olimpico sembra essere tutto pronto per assistere ad un grande spettacolo anche perché trovare un’altra data per giocare questa partita sembra davvero impossibile. Gli uomini hanno fatto il loro dovere ora non resta che aspettare nella clemenza delle condizioni metereologiche.

Calciomercato Napoli, il fratello di Callejòn nel mirino

Calciomercato Napoli, per Bocchetti lo Spartak ha rifiutato l’offerta